Schach Cafè

Anmeldungen sind geschlossen

SCHACH Cafè

Mittwoch/Mercoledì 

ore 20.00 - 22.00 Uhr

21.12.2022


Offener Schachabend für Alle, egal ob Beginner:in oder Profi. Es geht um Freude am Spiel und Unterhaltung in flotter Gesellschaft. Du bist am Zug - Komm vorbei!  


Serata di scacchi aperta a tutti, principianti o professionisti. Lo scopo è quello di godersi il gioco e di divertirsi in buona compagnia. È la tua mossa: vieni anche tu!


Ohne Anmeldung/ Senza registrazione!



Datum & Uhrzeit
Mittwoch
21. Dezember 2022
20:00 22:00 Europe/Rome
DOVE?

BASIS Vinschgau Venosta

Gerichtsstr. 2 (Rechtssitz)
Kortscher Str. 97 (Operativer Sitz)
Schlanders BZ 39028
Italien
hoi@basis.space
Wegbeschreibung
Termine und Notizen

BASIS Vinschgau Venosta

hoi@basis.space
FREIGEBEN

Finden Sie heraus, was über diese Veranstaltung gesagt wird und beteiligen Sie sich am Gespräch.

Glory to the Queen

 Quattro donne mettono il mondo sotto scacco

 di Tatia Skhirtladze

Film

KASINOfilm "Glory to the Queen". 
Ingresso: 5€

19.00 - 20.30

Conversazione

Domande e risposte aperte con la regista del film Tatia Skhirtladze

20.30 - 21.00

Lingua 

Lingua tedesca, sottotitoli in Italiano

Conclusione

Apertura del KASINO Bar per una conclusione rilassata della serata.

21.00 - 22.00

Durante la Guerra Fredda, quattro giocatrici georgiane di alto livello hanno rivoluzionato il mondo degli scacchi, precedentemente dominato dagli uomini, in Unione Sovietica e sono diventate icone dell'emancipazione femminile.


Nona Gaprindashvili, Maia Chiburdanidze, Nana Alexandria e Nana Iosseliani: quattro nomi che illuminano gli occhi di quasi tutti gli scacchisti. Come giocatori di alto livello, hanno dominato la scena scacchistica dai primi anni '60 fino al crollo dell'Unione Sovietica all'inizio degli anni '90 e hanno portato il titolo mondiale in Georgia per dieci volte di seguito. 

Nona Gaprindashvili ha realizzato ciò che nessuna donna prima di lei aveva mai fatto: è stata la prima donna a vincere il titolo di Grande Maestro negli scacchi maschili. È rimasta campionessa del mondo per 15 anni, poi è accaduto l'imprevisto: la diciassettenne Maia Chiburdanidze l'ha scalzata. Nana Alexandria e Nana Ioselliani erano sempre alle loro calcagna e le quattro erano praticamente imbattibili. 

Il loro immenso successo nel mondo degli scacchi, precedentemente dominato dagli uomini, ha fatto sì che innumerevoli ragazze prendessero il loro nome. La memoria dei loro successi vive quindi nelle donne che portano il loro nome. Glory to the Queen è un film sulla vittoria e la sconfitta sulla scacchiera e nella vita.

Informazioni sulla regista

TATIA SKHIRTLADZE


Nata nel 1976 a Tbilisi, in Georgia, l'artista Tatia (Tamar) Skhirtladze vive attualmente a Vienna. Ha studiato educazione artistica a Tbilisi e Vienna e belle arti a Enschede (NL). Attualmente insegna videoarte all'Università di Arti Applicate di Vienna. Il suo lavoro artistico oscilla tra arte visiva e cinema, con particolare attenzione ai concetti di site-specific e mixed media a lungo termine.

"Ho ricordato le eroine della mia giovinezza e mi è venuta l'idea di creare un monumento cinematografico agli idoli della mia giovinezza. Poiché la storia di Nona, Maia e delle due Nanas fuori dalla Georgia è ricordata oggi solo da pochi specialisti di scacchi, la loro eredità rischia di svanire. Con Glory to the Queen ho voluto fare una dichiarazione forte contro questa situazione."